Dopo le tappe di Genova, Roma, Torino, Salerno, il 6 e 7 ottobre a Milano, presso l’Università Bocconi, si terrà la terza edizione nazionale de Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale.

Cinquanta gli eventi in programma, articolati in quattro aree tematiche: passione per l’ambiente, passione per le persone, ispirarsi per innovare, ispirarsi per migliorare il business. Tre “cantieri”, il nuovo format che consiste in spazi di co-progettazione multistakeholder, però a numero chiuso, prevedendo un massimo di 25 posti: “Social procurement, come e perché coinvolgere le imprese profit e non profit”, “Costruire partneship di sostenibilità tra imprese e stakeholders del territorio”, “Innovazione e ambiente: partecipazione e coinvolgimento dei cittadini”.

Il ruolo sociale dell’impresa, smart city, crowdfunding, sharing economy, storie, idee ed innovazione di start up e di grandi aziende, finanza socialmente responsabile, welfare aziendale e volontariato d’impresa, ovvero la possibilità da parte delle aziende di far dedicare ai suoi lavoratori alcune giornate di lavoro alla comunità e al territorio. Questi i principali temi di riflessione de Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale, ma ci saranno anche presentazioni di libri, una mostra digitale, una performance teatrale sull’economia circolare, e ben tre sono i concorsi: “Scatta la mobilità”, “Comunicare con passione. Creatività in azione” ed il Premio “Impresa Sostenibile”.

Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale è promosso da Università BocconiUnioncamereCSR Manager Network, Alleanza delle Cooperative Italiane, Fondazione Sodalitas e Koinètica.

A parlarci più in dettaglio di CSR, innovazione sociale, comunicazione sociale, sostenibilità e della prossima edizione del Salone, Rossella Sobrero: presidente e cofondatore di Koinètica, docente di Comunicazione Sociale all’Università degli Studi di Milano e di Marketing non convenzionale all’Università Cattolica.

 ROSSELLA SOBRERO_ salone della CSR e dell'innovazione sociale

 

Come mai si è scelto proprio “Passione e Ispirazione” come tema della nuova edizione de Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale?

Pensiamo che la passione per la sostenibilità e il desiderio di innovare siano alla base delle scelte sia di molte imprese responsabili sia dei consumatori-cittadini più responsabili.

Passione quindi che spinge l’impresa a fare business in modo sostenibile e aiuta le persone a conoscere e premiare le organizzazioni responsabili.

Ispirazione perché l’attenzione ai valori aiuta l’innovazione e il cambiamento, lo scambio crea contaminazione tra mondi e ambiti diversi, gli esempi eccellenti stimolano l’emulazione.

 

In che modo si intende rendere il Salone sempre più sostenibile?

L’attenzione alla sostenibilità non è solo una scelta dei temi da approfondire negli eventi in programma ma anche un impegno concreto per rendere il Salone sempre più sostenibile.

Oltre alle due certificazioni ambientali 100% energia pulita e 100% CO2 free (grazie a Multiutility) e alla compensazione delle emissioni del sito (grazie a ReteClima), abbiamo in corso il percorso di certificazione ISO 20121.

 

Tra gli altri nel gruppo promotore del Salone c’è anche Koinètica, di cui è anche cofondatrice, di cosa si occupa e quali sono i valori su cui si basa?

Il nostro impegno è realizzare in modo creativo campagne, corsi, ricerche in tema di CSR, innovazione sociale, sostenibilità. Progettiamo e coordiniamo iniziative ad alto valore sociale in diversi ambiti e con differenti strumenti finalizzate allo sviluppo del dialogo con gli stakeholder, alla maggior partecipazione dei dipendenti agli obiettivi aziendali, al miglioramento della reputazione delle organizzazioni pubbliche e private.

I valori che portiamo avanti fin dalla nascita di Koinètica nel 2002 sono rispetto, trasparenza, collaborazione, partecipazione, responsabilità ….

 

In un tweet, in 140 caratteri, come definirebbe la CSR? E l’innovazione sociale?

Vitalità, disponibilità al cambiamento, attenzione all’ambiente e alle persone, collaborazione… non ho contato: sono 140 caratteri?

 

Responsabilità sociale, sostenibilità e filantropia come si conciliano con il business delle aziende?

Sono cose molto diverse. La filantropia è spesso un’azione tattica che ricorda più il mecenatismo. Un approccio CSR oriented deve essere prevedere un approccio strategico ed essere trasversale in tutte le aree di attività dell’impresa.

 

Come si può comunicare in modo efficace l’impegno sociale e ambientale?

Molte imprese che adottano politiche di CSR non hanno poi la capacità di comunicare questo loro impegno in modo efficace. Ci sono però segnali positivi: alcune organizzazioni iniziano a inserire i  valori in cui credono nelle loro campagne istituzionali ma anche commerciali.

 

Ha anche un blog che cura personalmente, “CSR e dintorni”. Ce ne vuole parlare? E la comunicazione può contribuire ad una maggior consapevolezza e diffusione della CSR e dell’innovazione sociale?

CSR e dintorni nasce circa due anni fa. Avevo visto che in Italia esistevano pochi blog dedicati alla CSR, ho quindi pensato di crearne uno per affrontare, oltre alla CSR, anche temi legati alla Corporate Social Innovation, alla comunicazione sociale e ambientale. L’obiettivo è diventare uno strumento utile per le organizzazioni che si occupano di questi temi ma anche per studenti, ricercatori e tutti coloro che sono interessati a capirne di più.

Come e perché nasce CSRnatives?

CSRnatives è una rete di studenti universitari nata nel 2015 e ha l’obiettivo di offrire un’opportunità d’incontro tra studenti CSR natives e imprese CSR oriented

Oggi sono oltre 70 i giovani che hanno aderito perché si sentono “nativi” CSR ovvero hanno passione per la sostenibilità e l’innovazione sociale. Sono studenti che stanno costruendo competenze in questi ambiti e che intendono diventare i CSR manager di domani.

 

Quale il futuro e gli sviluppi della CSR, secondo lei?

Mi auguro che nel nostro Paese la CSR si diffonda presto tra le piccole e medie imprese.

 il salone della csr e dell''innovazione sociale

 

Per iscriversi ad Il Salone  della CSR e dell’innovazione sociale clicca qui.

Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale.

Giovanna Di Troia

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>