Lo StartupBus è una competition europea on the road per ideare, creare e lanciare una start up innovativa in 72 ore. 200 i “buspreneurs” ben selezionati, provenienti da 8 nazioni, a bordo di 6 bus, per 6 giorni di viaggio in cui sono previste 6 tappe europee, che si sfideranno per aggiudicarsi la finale europea al Pirate Summit nella meta comune a tutti i bus: la città tedesca di Colonia.

Intanto, in Italia i motori sono caldi, i 25 ragazzi motivati ed ambiziosi ci sono e portano con sé tanto entusiasmo ed una valigia colma di idee e di innovazione: non resta che allacciare le cinture e partire a 100 Km/h per inseguire sogni e successo.

Parte infatti proprio oggi da Bologna lo StartupBus Italia 2015, inaugurando il viaggio dagli uffici di Tim Working Capital. Il viaggio offrirà ai buspreneurs anche un percorso di crescita professionale e l’opportunità di conoscere e confrontarsi con esperti, mentors, investitori, start up attive. La seconda tappa è Milano negli spazi di co-working di Copernico. Il 30 agosto è la volta dell’Impact Hub di Zurigo, mentre il giorno successivo si farà tappa ad Aachen e Amsterdam per raggiungere i laboratori innovativi del Ford Reserch Center e Rockstart per una sfida con il bus della Germania. Dal primo al tre settembre, invece, lo StartupBus sosterà a Colonia per il Pirate Summit, evento europeo dedicato all’imprenditoria e alle start up.

Il format originario di StartupBus arriva dagli Stati Uniti, ma ormai ha coinvolto anche l’Europa per il terzo anno consecutivo. E l’edizione targata 2015 rinnova la partnership, dopo lo scorso anno, dello StartupBus Italia con Ford Italia che ha lanciato anche l’hashtag #ThinkInProgress per riuscire ad inseguire i bus e soprattutto “le idee che faranno strada” creando così un racconto collettivo davvero unico. Inoltre Ford Italia offre un premio aggiuntivo al team dello StartupBus Italiano che riuscirà a sviluppare un progetto di business fortemente innovativo e sostenibile, e potrà così avvalersi degli spazi di co-working ed usufruire di una serie di servizi e del network di contatti di Talent Garden. Il premio offerto dall’Ovale Blu, sarà consegnato il primo settembre che chiuderà la competizione italiana e sancirà l’inizio della competizione europea. Inoltre, media partner della competition è il periodico online dedicato all’innovazione, Webnews che seguirà e racconterà lo StartupBus italiano.

StartupBus 2015

Giovanna Di Troia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>